La pubblicita` in Italia

Ciao a tuttiOggi vi voglio parlare di una delle cose che fa fatto la storia della televisione italiana. Avete mai sentito la parola “Carosello”? Immagino di no. E se invece dicessi “Pubblicita`”? Immagino che adesso molti di voi capiscano.

Ebbene in Italia molti anni fa` i due termini erano associati.

 

Era il lontano 1957, quando la Rai (Radiotelevisione Italiana) decise di iniziare a trasmettere messaggi pubblicitari, e per questa innovazione, sembrò necessario sviluppare un apposito format televisivo.

La regola principale del Carosello (l`attuale Pubblicita`) era che la parte di spettacolo (il "pezzo", della durata di 1 minuto e 45 secondi), doveva essere rigidamente separata e distinguibile da quella puramente pubblicitaria (il "codino", della durata di 30 secondi). Il passaggio dal pezzo al codino avveniva sempre tramite una frase-chiave pronunciata dal protagonista. Solo nella parte finale poteva essere nominato il prodotto. Ogni Carosello fu inserito, durante i primi sei anni, in un contesto di tipo teatrale: veniva introdotto dall'apertura del sipario con accompagnamento di una specie di fanfara.

Il primo Carosello trasmesso in assoluto fu "Le avventure del signor Veneranda" per il Brandy Stock 84. Molti altri Caroselli, presero la forma di cartoni animati e diedero la nascita a quelli che, oramai, sono personaggi televisivi famosi in tutto il mondo come Topo Gigio e Calimero.

Questo e` anche il motivo per il quale tanti bambini, si riunivano davanti la televisione per guardare i loro personaggi preferiti che apparivano ogni giorno, solamente dalle 20:50 alle 21:00.

Ecco a voi alcuni link per video di famosissimi Caroselli taliani.

Capite che prodotti pubblicizzano?Tutti questi prodotti li potete trovare ancora sugli scaffali dei supermercati italiani!!! Buon divertimento^^

イタリア語教室La Vittoria 問い合わせ

イタリア語教室 ラ ヴィットリア

 

〒530-0041

大阪市北区天神橋3丁目7-19 HKビル302

(旧アマツビル)


住所

TEL&FAX:  06-6948-8883

e-mail: info@la-vittoria.com 

 

 

定休日:  月曜日 

 

 

営業時間: 11:00~21:00